Prato Gentile
Località che sorge nel cuore dell’Appennino molisano ai piedi del Monte Mileto, centro di grande fervore turistico nell’arco di tutto l’anno per la bellezza di un paesaggio di incomparabile bellezza, e anche per la presenza di un’ottima offerta sciistica nell’arco della stagione invernale. Il comprensorio sciistico di prato Gentile attiguo e contiguo a quello di Campitello Matese rappresenta uno dei maggiori centri sciistici del sud Italia.

La zona di Prato Gentile nella fattispecie è il paradiso per il fondo, la località sorge a 1573 metri sul livello del mare e dispone di un network sciistico di livello internazionale. Le piste da fondo di Prato Gentile sono note e rinomate per la loro bellezza e la loro professionalità, la pista “Mario di Nucci” omologata F.I.S.I. sede anche dei Campionati di Sci di Fondo in diversi anni, e si sviluppa attraverso splendidi faggeti e abetaie per una lunghezza di circa 15 chilometri; l’itinerario è vasto e variegato e le difficoltà del percorso mettono alla prova i più disinibiti fondisti. Al primo anello di fondo si aggiunge un secondo che passa attraverso il versante settentrionale del Monte Campo e dalla parte più alta della pista si può godere un vero e proprio panorama mistico di rara bellezza.

Agli anelli agonistici per il fondo, Prato Gentile aggiunge anche un anello turistico che sebbene sia di minor difficoltà e anche di ridotta lunghezza (circa quattro chilometri) si snoda in un carosello di paesaggi affacciati sulla valle del Sangro che garantiscono un ambiente da favola dal carattere incantato. Il comprensorio sciistico di Prato Gentile è ben attrezzato per ospitare e rifornire qualunque tipologia di avventore, dall’esperto al dilettante che vuole provare la disciplina del fondo. Inoltre la stazione gode della vicinanza agli impianti di risalita del citato comprensorio sciistico di Campitello matese, e di quelli del Monte Capraio (riferimento specifico alla località di Capracotta) che consentono di avventurarsi anche sugli splendidi pendii in cui divertirsi con lo sci da discesa. La stazione gode di un ottimo innevamento naturale a cui si aggiunge, in caso di scarsa caduta nivea, un sistema di innevamento artificiale, buona l’offerta escursionistica sia sugli sci (sci alpinismo, sci escursionismo) che sulla tavola (possibilità di praticare freestyle negli splendidi percorsi naturali fuoripista).