Museo Diocesano - Lanciano
Tra i più importanti musei regionali d’arte sacra, ha sede nelle sale dell’imponente seicentesco palazzo del Seminario, dove trovano spazio notevoli testimonianze di storia della chiesa frentana dal XIII al XX secc. provenienti dalla Cattedrale, dal Palazzo Arcivescovile e da altre chiese: dipinti, sculture, oreficerie, paramenti sacri, ex voto, arredi lignei, ricami, manoscritti, legature preziose. Assai significative le oreficerie, con capolavori quali la croce astile di Nicola da Guardiagrele e bottega, il pastorale di scuola sulmonese e la brocca per pontificale (datata 1603), mentre tra i tessuti gli splendidi paramenti liturgici ed il parato ricamato e dipinto a tempera appartenuti all’Arcivescovo Francesco Maria de Luca.

Di grande qualità sono dipinti quali il Cristo portacroce di scuola giorgionesca, la Madonna col Bambino di Iacovo de Lanziano ed il bozzetto per i perduti affreschi della cupola della Cattedrale, ed alcune sculture della Madonna col Bambino di scuola abruzzese di fine XIII-inizi XIV sec.

INDIRIZZO
Via G. Finamore, 32 Lanciano
INGRESSO
> Intero € 5,00
> Ridotto e Sangro Aventino Card € 3,00
INFO E PRENOTAZIONI
0872/712648
ORARI
Il museo è visitabile il mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle 12.30 e il martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 17.00 alle 20.00
Il sito è visitabile tutto l’anno