Skip to content

Le terre di Baronessa vacanze al mare e in montagna Abruzzo - Italia

Casa Vacanze i Giardini di Lilia

 I Giardini di Lilia ti offre la possibilità di trascorrere una vacanza indimenticabile tra le verdi montagne del Parco della Majella.

Visita il sito e sfoglia la nostra gallery

Casa le vipere

 Tutto quello che vi serve per trascorrere una vacanza all'insegna del relax e della quiete.

Visita il sito

Residenza La Bignonia

 Una residenza elegantemente arredata e decorata dalla proprietaria in persona. Un luogo ideale per le tue vacanze estive ed invernali.

Visita il sito

Homepage arrow Arte e cultura arrow Convento di San Pasquale - Cattedrale di S. Leucio Atessa
Convento di San Pasquale - Cattedrale di S. Leucio Atessa PDF Stampa E-mail

Convento S. PasqualeIl convento, intitolato a Santa Maria degli Angeli, ma noto come San Pasquale per il Santo venerato nell’omonima cappella, è immerso nel verde, fra rupi scoscese e boschi rigogliosi. Fondato dal francescano Fra Tommaso da Firenze nel 1408, il convento ha visto alternarsi periodi di splendore e decadenza. Sede nel XVII sec. di un rinomato lanificio, presenta ancora nell’architettura attuale gli esiti degli ampliamenti culminati nella costruzione del portico nel 1731.

Alla fine del XIX sec. diventa proprietà demaniale e nel 1936 risorge ad opera dei padri Oblati di Maria Immacolata, che ne restaurano il portico, la chiesa ed il chiostro (con il pozzo da cui sgorgò miracolosamente acqua durante la siccità del 1709), si occupano della conservazione dei manufatti artistici (una pala veneziana del XVI sec., terrecotte, affreschi, reliquari) e fanno edificare nel 1958 una grotta in onore della Vergine di Lourdes. Dal 1998 la struttura, affidata ad una comunità presbiterale, funge da ritiro spirituale per gruppi ed associazioni, per riscoprire l’ecologia del silenzio, il contatto con la natura e il colloquio intimo con Dio.

INDIRIZZO
C.da Vallaspra, Atessa
INGRESSO
L’ingresso al sito è gratuito. Prenotando con
almeno 24 ore di anticipo è possibile effettuare
una visita guidata.
> Tariffa intera € 2,00
> Tariffa ridotta e Sangro Aventino Card € 1,00
Il sabato e la domenica non è indispensabile la
prenotazione.
INFO E PRENOTAZIONI
0872/895142 - 334/6297487 - 349/1540236
ORARI
Il sito è visitabile dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00
Il sito è visitabile nel fine settimana.

Cattedrale di S. Leucio (sec. XI)

San LeucioChiesa medioevale, costruita nella prima metà del XIV sec., resti della struttura originale in facciata. Portali e rosoni alla maniera lancianese. L'insieme della facciata é ora tardo-rinascimentale. La zona intorno al rosone sembra originale nello spigato laterizio secondo l'uso lombardo, mentre il rosone richiama il Petrini ed é per questo databile intorno al 1320. Portale laterale in forme pugliesi. L'interno, a cinque navate, presenta cimeli storico-artistici e religiosi, quali l'importante arredi ligneo barocco, il settecentesco busto argenteo di san Leucio, un crocifisso ligneo (XVIII secolo) di scuola napoletana, un importante ostensorio argenteo di Nicola da Guardiagrele (XV secolo), una croce processionale argentea (XV) secolo e messali istoriati e antichi codici, custoditi nella stanza del Tesoro di San Leucio. Vi si conserva una gigantesca costola fossile di mammifero, trovata nei dintorni, che la leggenda assegna a un drago che infestava le campagne del circondario, ucciso da San Leucio.

 

Previsioni meteo

Click per aprire http://www.ilmeteo.it

Facebook

 

loro regione abruzzo

Patto territoriale sangro aventino

Provincia di Chieti

Parco della Majella logo